Il nostro impegno per un team forte nello studio dentistico

Assistente dentale
Dentalassistentin

La collaboratrice più stretta del medico dentista

L’assistente dentale è la collaboratrice più indispensabile del medico dentista, quella che nell’assistenza odontoiatrica ai pazienti esegue compiti essenziali assumendosene la responsabilità.

 

 

Il profilo professionale dell’AD in breve

I compiti dell’AD AFC nello studio dentistico

Quale stretta collaboratrice del medico dentista, l’AD svolge i seguenti compiti:

  • accoglie e accompagna i pazienti all’interno dello studio dentistico;
  • assiste i pazienti in tutte le fasi dei trattamenti e li informa sulla profilassi;
  • assiste il medico dentista durante i trattamenti;
  • si occupa della cura dei dispositivi e degli strumenti, che pulisce, disinfetta e sterilizza;
  • esegue autonomamente radiografie e le archivia;
  • esegue piccole riparazioni su apparecchi e dispositivi dello studio dentistico;
  • svolge compiti amministrativi: redige le note d’onorario, registra i pagamenti in entrata, gestisce gli appuntamenti e li ricorda ai pazienti, evade la corrispondenza e gestisce il magazzino dello studio.

 

La formazione di AD AFC

Il tirocinio di assistente dentale dura tre anni e termina con l’attestato federale di capacità. La formazione è strutturata secondo le competenze operative. I contenuti sono trasmessi partendo da situazioni tipiche che si presentano nella quotidianità lavorativa. Per ogni situazione professionale sono spiegati i lavori pratici e i metodi necessari specifici per farvi fronte.

La formazione si svolge in tre luoghi: in azienda (studio dentistico), nella scuola professionale e nei corsi interaziendali. In azienda l’accento è posto sulla formazione pratica, mentre nella scuola professionale vengono elaborate le basi teoriche. I corsi interaziendali sono pensati per unire la teoria e la pratica.

  • Azienda: il tirocinio può avere luogo in uno studio dentistico.
  • Scuola professionale: un giorno alla settimana le persone in formazione frequentano la scuola professionale.
  • Corsi interaziendali: i CI comprendono dieci giorni di otto ore l’uno, suddivisi in tre blocchi.

Direttive salariali

Salär DA
Tutte le retribuzioni sono da intendersi lorde, per un orario di lavoro di 42 ore settimanali sulla media annuale e un diritto alle vacanze di 4 settimane (a partire dai 20 anni). Il salario mensile, calcolato sulla base della massa salariale annua, viene versato 13 volte. La tredicesima mensilità è dovuta pro rata temporis per mesi interi.

Contatto

Commissione Team studio medico dentistico
Comunicazione SSO
Postgasse 19
Casella postale
3000 Berna 8
031 310 20 80
kommunikation [at] sso.ch

 

jobs

In cerca di un posto come AD? Sul portale SSO Jobs trovate offerte interessanti!

 

Visualizza

Amministratrice dello studio dentistico
Praxisadministratorin

Colei che coordina in modo competente lo studio dentistico

L’amministratrice dello studio dentistico (ASD) si occupa di tutti i lavori amministrativi, sgravando così il titolare e il team dello studio. Il titolo di ASD può essere conseguito da assistenti dentali che vantano un’esperienza pluriennale e che desiderano specializzarsi.

Il profilo professionale dell’ASD in breve

Profilo professionale

L’amministratrice dello studio dentistico…

  • conosce alla perfezione i sistemi informatici dello studio ed evade tutta la corrispondenza;
  • applica correttamente il tariffario dei medici dentisti;
  • gestisce la fatturazione e il controllo dei debitori;
  • gestisce il personale e le assicurazioni;
  • forma le apprendiste e gli apprendisti;
  • gestisce le scorte di materiale e di medicamenti.

Perfezionamento come ASD

Il perfezionamento è strutturato sotto forma di moduli, che ognuno può frequentare al proprio ritmo. I moduli sono i seguenti:

  • contabilità;
  • corrispondenza/lingua;
  • fatturazione e tariffario;
  • informatica;
  • comunicazione;
  • gestione del personale;
  • gestione dello studio dentistico e della qualità;
  • diritto.

Condizioni di ammissione ai corsi di perfezionamento professionale

Per iscriversi ai corsi occorre soddisfare le seguenti condizioni:

  • aver concluso la formazione di assistente dentale ed essere in possesso del relativo attestato federale di capacità (AFC) o aver concluso una formazione equipollente;
  •  avere esercitato la professione di assistente dentale per un minimo di due anni con un grado di occupazione medio almeno del 50%;
  • disporre del certificato di radioprotezione dell’UFSP (se non è già incluso nell’AFC).

Esami e diploma

Al termine di ogni modulo è previsto un esame o un lavoro scritto. È necessario frequentare e completare tutti i moduli entro cinque anni. Una volta completati con successo tutti i moduli, si ottiene il diploma di amministratrice/amministratore dello studio dentistico SSO.

Scuole

I corsi di perfezionamento possono essere seguiti alla HWS Schule für Gesundheit und Bewegung e alla Schule Zürich für Dentalassistentinnen (SZDA).

Direttive salariali

Salär DA
Oltre al salario previsto per le assistenti dentali, ogni mese va versato un supplemento pari a fr. 400.-- (per 13 volte). Tutte le retribuzioni sono da intendersi lorde, per un orario di lavoro di 42 ore settimanali sulla media annuale e un diritto alle vacanze di 4 settimane (a partire dai 20 anni). Il salario mensile, calcolato sulla base della massa salariale annua, viene versato 13 volte. La tredicesima mensilità è dovuta pro rata temporis per mesi interi.

Contatto

Commissione Perfezionamento professionale delle assistenti dentali
Comunicazione SSO
Postgasse 19
Casella postale
3000 Berna 8
031 310 20 80
kommunikation [at] sso.ch

jobs

In cerca di un posto come ASD? Sul portale SSO Jobs trovate offerte interessanti

 

Visualizza

Assistente di profilassi
Prophylaxe-Assistentin

La specialista dell’igiene orale

L’assistente di profilassi (AP) rimuove la placca sopragengivale e spiega ai pazienti come avere cura della propria igiene orale. Lavora autonomamente sotto la guida del medico dentista. Il titolo di AP può essere conseguito da assistenti dentali che vantano un’esperienza pluriennale e che desiderano specializzarsi.

Il profilo professionale dell’AP in breve

Profilo professionale

L’AP:

  • riconosce i problemi d’igiene orale del singolo paziente e, dopo averlo motivato e istruito, prepara un programma d’igiene orale ideale;
  • rimuove i depositi che si formano tra la gengiva e il dente con l’ausilio di strumenti manuali e meccanici;
  • conosce gli strumenti e i metodi per eseguire una pulizia professionale dei denti;
  • conosce le misure di prevenzione offerte dalla medicina dentaria moderna e consiglia i pazienti sulle modalità per evitare danni alla sostanza dura dei denti e al parodonto.

 

Perfezionamento come AP

Il perfezionamento come assistente di profilassi comprende una parte teorica e una parte pratica. Sono ammesse le persone che hanno esercitato la professione di assistente dentale per almeno un anno all’80% e sono impiegate in uno studio dentistico dove vi è la possibilità di assolvere la parte pratica del perfezionamento.

Dopo un esame di ammissione in una delle scuole per AP, i candidati vi frequentano il corso teorico. Dopo un esame intermedio inizia la parte pratica della durata di sei mesi nello studio dentistico in cui lavora la persona in formazione. Durante la pratica la persona in formazione esegue misure di profilassi su almeno 150 pazienti.

Al termine del perfezionamento è previsto un esame finale, che comprende un esame pratico e un esame teorico orale.

 

Riconoscimento di diplomi conseguiti all’estero

Le domande di riconoscimento dei diplomi di AP esteri possono essere indirizzate alla SSO (kommunikation [at] sso.ch), allegando una scansione dei seguenti documenti:

  • riconoscimento dell’equipollenza da parte della Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) o diploma di assistente dentale AFC;
  • curriculum vitae;
  • diploma di AP estero;
  • griglia oraria del ciclo di formazione seguito all’estero;
  • ripartizione e numero di ore d’insegnamento teorico;
  • attestato della pratica sotto sorveglianza durante il perfezionamento come AP con indicazione delle ore, dei giorni e delle settimane o del numero di pazienti.

Per la procedura di riconoscimento è richiesta una tassa di 300 CHF (200 CHF in caso di impiego presso un medico dentista SSO).

Direttive salariali

Salär DA
Oltre al salario previsto per le assistenti dentali, ogni mese va versato un supplemento pari a fr. 400.-- (per 13 volte). Tutte le retribuzioni sono da intendersi lorde, per un orario di lavoro di 42 ore settimanali sulla media annuale e un diritto alle vacanze di 4 settimane (a partire dai 20 anni). Il salario mensile, calcolato sulla base della massa salariale annua, viene versato 13 volte.

Contatto

Commissione Perfezionamento professionale delle assistenti dentali

Comunicazione SSO
Postgasse 19
Casella postale
3000 Berna 8
031 310 20 80
kommunikation [at] sso.ch

 

 

Schweizerischer Verband Prophylaxeassistentinnen

Edith Pulfer-Rechsteiner
SVPA Präsidentin
Chämiweg 41B
8413 Neftenbach
043 266 69 08
info [at] prophylaxe-assistentin.ch
www.prophylaxe-assistentin.ch

jobs

In cerca di un posto come AP? Sul portale SSO Jobs trovate offerte interessanti.

 

Visualizza

Igienista dentale
Dentalhygienikerin

La specialista a tutto tondo dell’igiene orale e della cura del cavo orale

L’igienista dentale (ID) ha il compito impegnativo di mantenere o di ripristinare la salute orale dei pazienti. Le ID lavorano anche nelle case per anziani, nelle scuole, negli ospedali e nell’industria.

Il profilo professionale dell’ID in breve

Il profilo professionale

L’ID:

  • istruisce i pazienti sull’importanza e sulle cause delle malattie dei denti e delle parodontiti;
  • istruisce i pazienti sui sistemi e sui mezzi ausiliari da utilizzare per combattere le malattie presenti o incombenti;
  • fornisce consulenza su alimentazione e salute;
  • effettua esami clinici e radiologici mirati soprattutto a evidenziare la placca e il tartaro, le alterazioni della mucosa e della sostanza dura dei denti, la carie, il grado d’infiammazione delle gengive, le tasche ossee;
  • allestisce il piano di cura con il medico dentista e il paziente;
  • rimuove con gli appositi strumenti i depositi che si formano tra la gengiva e il dente;
  • lucida le otturazioni e rimuove i margini debordanti delle otturazioni;
  • utilizza diversi metodi di fluorizzazione;
  • sbianca i denti;
  • partecipa a campagne di sensibilizzazione con altri partner (medici dentisti o altro personale medico);
  • sbriga lavori amministrativi nell’ambito dello studio medico dentistico;
  • sa gestire autonomamemente uno studio d’igiene dentale.

La formazione di ID

L’igienista dentale segue una formazione terziaria presso una scuola specializzata superiore (SSS). Oltre a un diploma di livello secondario II, le condizioni di ammissione prevedono un esame attitudinale, sulla base del quale chi offre la formazione verifica se il candidato dispone del potenziale necessario per la professione. Vengono tra l’altro valutate la competenza sociale e la manualità.

Direttive salariali

DH Salär
Tutte le retribuzioni sono da intendersi lorde, per un orario di lavoro di 42 ore settimanali sulla media annuale e un diritto alle vacanze di 4 settimane (a partire dai 20 anni). Il salario mensile, calcolato sulla base della massa salariale annua, viene versato 13 volte.

jobs

In cerca di un posto come ID? Sul portale SSO Jobs trovate offerte interessanti

 

Visualizza