Tariffario dei medici dentisti

Il tariffario dei medici dentisti, introdotto nel 1976, è stato elaborato dai partner delle assicurazioni sociali in base a principi economici. Ciò significa che il prezzo delle singole prestazioni non è stabilito arbitrariamente o negoziato politicamente, ma si basa su un chiaro calcolo dei costi, per il quale è stato definito uno studio tipo (disponibile solo in tedesco e francese).

Il tariffario dei medici dentisti contiene più di 500 prestazioni. Ad ognuna di queste prestazioni è assegnato un punto che, moltiplicato per il valore del punto, dà il prezzo della singola prestazione.

Per i casi coperti dalle assicurazioni sociali, che rientrano nella legge sull'assicurazione infortuni e nella legge sull'assicurazione malattia, il punto e il valore del punto (attualmente pari a fr. 3.10) sono fissi. Questo valore medio non tiene conto delle particolarità del singolo caso, ma semplifica il lavoro all'assicuratore.

Per i pazienti privati, invece, il punto e il valore del punto possono differire dal valore medio entro un determinato margine. Il valore del punto può oscillare verso il basso e l'alto, ma per i membri della SSO non può superare fr. 5.80. La tariffa quadro per i pazienti privati permette di tenere conto, da un lato, delle circostanze particolari dei pazienti (urgenza, esigenze di comfort, estetica, qualità) e, dall'altro, delle particolarità dello studio medico dentistico (costo delle infrastrutture, salari ecc.).

Il tariffario dei medici dentisti è disponibile anche in versione abbreviata  allo shop della SSO con le posizioni più importanti. Il tariffario può essere ordinato al prezzo di fr. 35.-- al Servizio centrale delle tariffe mediche LAINF, casella postale 4358, Fluhmattstrasse 1, 6002 Lucerna.

Attenzione: gli interventi odontotecnici non sono compresi nel tariffario dei medici dentisti.

Stampa questa pagina